Il Birrificio Artigianale  “Luppolajo” è definito “Agribirrificio e  nasce dalla passione per la birra artigianale e dall’esperienza nella coltivazione dei cereali che da oltre un secolo l’azienda agricola Treccani si tramanda di generazione in generazione. Le birre di questo birrificio artigianale sono prodotte principalmente dai cereali seminati e raccolti nel fondo di famiglia, da pregiati luppoli e da lieviti selezionati, ingredienti essenziali per ottenere una birra artigianale che sia espressione del nostro territorio e ricca di sentori unici.

Perchè Luppolajo? Il luppolajo è il campo di luppolo. Forse non tutti sanno che il luppolo ebbe una breve ma intensa storia di coltivazione anche in Italia nella metà del XIX secolo. L’influenza del dominio austroungarico portò alla costruzione di diversi birrifici artigianali storici, accompagnati dalla comparsa di pionieri che svilupparono dei luppolaj con i quali riuscirono persino a vincere dei riconoscimenti per la qualità in terra tedesca. Con lo stesso spirito di quei primi sperimentatori ci stiamo cimentando nella complessa e appassionante coltivazione del luppolo, nobile pianta ancora sconosciuta in Italia. Speriamo nei prossimi anni di raggiungere l’ambizioso traguardo della creazione di una varietà tutta italiana!